Nel 2018 le immatricolazioni di nuove autovetture aumentate del 2%

Nel 2018 le immatricolazioni di nuove autovetture in Slovacchia sono state 98.080, in aumento di oltre il 2% su base annua e record degli ultimi anni. La maggior parte delle auto nuove sono state registrate nella regione di Bratislava (il 41%), mentre all’opposto è nella regione di Trenčín che è stato immatricolato il minor numero di vetture. L’anno scorso sono stati registrati in Slovacchia anche 71.541 veicoli importati, in gran parte veicoli usati, che hanno raggiunto la quota del 57% di tutti i nuovi veicoli. Quasi quattro automobili importate su dieci aveva oltre 10 anni di vita.

Dalle statistiche si può notare come tra i nuovi acquisti continui ad aumentare il dominio dei motori a benzina (65.209 auto, +14,4%), anche a causa delle nuove regolamentazioni ambientali a livello europeo, come accade ormai in tutto il continente, mentre il diesel nel solo 2018 ha perso il 18,6% rispetto all’anno precedente. Pur in crescita di oltre il 40%, la vendita di vetture elettriche si è fermata a sole 293 automobili, con una quota dello 0,3% sul totale. Venduti anche 2.072 veicoli ibridi (benzina + elettrico).

Škoda – azienda ceca del gruppo Volkswagen – rimane il marchio più popolare con 19.355 nuove registrazioni, su cui dominano i modelli Fabia e Octavia. Secondo marchio più venduto in Slovacchia con 8.684 unità è proprio il marchio tedesco Volkswagen, che nel paese produce vetture da oltre un quarto di secolo. Il modello più venduto è Golf, davanti al SUV Tiguan. Al terzo posto finisce l’anno la coreana Hyundai, che piazza tra le prime posizioni delle auto nuove di maggiore interesse commerciale in Slovacchia la i30 e il SUV Tucson. Kia Motors, che ha in Slovacchia il suo unico impianto europeo, è quarta.

(Red)

Foto pixabay

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.