Gli ospedali slovacchi: lo Stato inerte sulla scarsità di personale medico

L’Associazione degli ospedali della Slovacchia (ANS) pone il problema ancora troppo trascurato della carenza di personale medico, infermieristico, e di altri operatori sanitari. Ma la situazione, dice una dichiarazione rilasciata dall’organizzazione, è ormai «davvero critica, ed è il risultato di una disfatta di lungo periodo nell’affrontare le reali esigenze di questi professionisti». Una difficoltà che tocca a tutto il sistema sanitario – non solo gli ospedali e i loro servizi, ma anche alle cliniche generali e specialistiche, alle cliniche pediatriche, agli ambulatori e ai servizi di emergenza.

Gli ospedali associati ritengono «deplorevole che nei confronti delle problematiche del personale medico «non ci sia altra soluzione che una graduale chiusura di ambulatori e reparti ospedalieri, sia oggi che nel prossimo futuro». Si cita al riguardo le annunciate riduzioni di assistenza sanitaria in diversi nosocomi a Zlaté Moravce, Bratislava, Ilava, Svidník, Košice e in altre località

L’associazione ha avviato diversi incontri con rappresentanti del ministero dell’Istruzione, del ministero della Salute e del Consiglio economico e sociale del governo, ma fino ad oggi ha raccolto «solo promesse». Da parte del ministero della Salute, tuttavia, si indicano tra le soluzioni e misure prese per migliorare la situazione gli aumenti salariali per gli infermieri a valere dal mese di gennaio e ulteriori 250 studenti ammessi alle facoltà di medicina. Gli ospedali danno notare che ci sono ogni anno circa 600 iscrizioni in meno nelle facoltà mediche rispetto al bisogno reale del paese, e che in ogni caso questi studenti arriveranno a praticare la loro professione dopo sei anni di studi, e diventeranno specialisti dopo 11 anni. Nel frattempo, circa 4.000 studenti slovacchi studiano al di fuori dei confini, soprattutto nelle università della Repubblica Ceca.

(Red)

Foto jarmoluk CC0

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.