I nostri auguri di un Natale sereno. E arrivederci al 2019

Anche quest’anno, il decimo della serie editoriale di Buongiorno Slovacchia, avremmo voluto fare di più – più approfondimento, informazione più puntuale e su un maggior numero di argomenti. Anche quest’anno ci siamo trovati a fare i conti con tempi sempre troppo tirati, tanti impegni e la volontà di dare comunque un servizio quanto più serio e affidabile utilizando i mezzi contenuti che abbiamo a disposizione. Ci auguriamo di essere riusciti a ottenere la stima di chi ci preme di più: i nostri lettori.

Un genuino ringraziamento va a tutti coloro che ci hanno sostenuto e aiutato, a partire dagli sponsor passando dai collaboratori e chiudendo con le istituzioni che ci sono state vicine. E non può mancare la nostra profonda riconoscenza al fondatore Loris Colusso e alla società Slovakia Group, senza i quali il giornale non sarebbe neppure mai esistito.

Un grazie vivissimo ai lettori, cui rivolgiamo i nostri sforzi quotidiani, che ci hanno seguito con affetto in quesi anni. Contiamo nel loro sostegno anche in futuro.

E contiamo di poter essere ancora uno strumento utile per una migliore conoscenza e approfondimento tra le persone delle nostre due nazioni. Ci pregiamo di essere l’archivio più vasto esistente online – per di più fruibile gratuitamente nella sua interezza – di informazioni di varia natura sulla Slovacchia e sulle relazioni italo-slovacche. Alle notizie di Buongiorno Slovacchia si aggiunge, per una completezza turistico-culturale, anche il sito partner Turismo Slovacchia, con il quale da anni abbiamo uno scambio fecondo. Insieme offriamo quasi 25.000 articoli e pagine informative sui più vari argomenti in lingua italiana, un tesoro di conoscenza che ci rende orgogliosi e crediamo non sia stato vano.

All’informazione in lingua italiana si affianca da due anni anche una produzione di notizie e approfondimento in lingua spagnola. Il giornale Buenos Días Eslovaquia diretto da Paola Ferraris è ormai divenuto un sito di riferimento per la popolazione ispanica (dalla Spagna all’America Latina) che vuole saperne di più sulla Slovacchia nella propria lingua.

La redazione e l’editore di Buongiorno Slovacchia porgono i migliori AUGURI di un SERENO NATALE e di un LIETO ANNO NUOVO. E nell’incattivimento globale di questi tempi non facili augurano a tutti di poter essere “più buoni” – e non solo a Natale. Auspicano che ciascuno di noi impari ad usare tutti i giorni quel potere di fare del bene che le ultime generazioni hanno perso: un piccolo gesto verso gli altri – un cenno di saluto, un sorriso, una parola, un gesto gentile – può essere un atto potente di conforto e rendere la giornata migliore a tanti sconosciuti, il nostro “prossimo”.

Buon Natale

(Pierluigi Solieri)

PS: Buongiorno Slovacchia si prenderà le feste per un periodo di riposo. Ci si risente a gennaio.



Qualche piccola lettura sul tema “Natale” da articoli già pubblicati:

Il Natale in Slovacchia e le sue tradizioni
Natale 2018 a Bratislava: tradizione, mercatini e atmosfere magiche

Lo spirito del Natale che rivive grazie a Dickens
A Natale siamo più felici? La scienza dice no
La carpa, piatto tipico del Natale slovacco, va uccisa secondo le regole
Natale, tempo di festa in famiglia e di ‘Christmas blues’
La sera di Natale

 

 

2 Commenti

  1. Cari amici,
    grazie molto per il Vostro eccezionale lavoro!
    Cordiali e sinceri auguri di Buon Natale e felice Anno Nuovo 2019!
    Cordialmente
    Ján Šoth
    Ambasciatore della Repubblica Slovacca

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.