Ambasciate straniere: bene la lotta alla corruzione, ma la fiducia è troppo bassa

Le ambasciate di Gran Bretagna, Canada, Olanda e Stati Uniti in Slovacchia hanno rilasciato una dichiarazione congiunta in occasione della Giornata internazionale anticorruzione, che cadeva il 9 dicembre, elogiando le recenti condanne emesse per alcuni dei casi di corruzione che coinvolgono funzionari pubblici di alto livello, e i progressi nelle indagini su diversi casi ancora aperti, tra cui il doppio omicidio del giornalista Jan Kuciak e della sua fidanzata Martina Kusnirova. Allo stesso modo, vengono lodati i miglioramenti proposti per proteggere gli informatori di casi di corruzione e l’istituzione di una struttura apposita all’interno dell’ufficio di governo. Gli ambasciatori evidenziano tuttavia che la fiducia degli slovacchi nelle loro istituzioni rimane debole secondo i principali sondaggi, cosa che frena i potenziali testimoni dal denunciare i reati, temendo di non essere sufficientemente protetti.

Rispondento alla dichiarazione, il primo ministro Peter Pellegrini (Smer-SD) ha confermato la risolutezza del governo nel proseguire la sua lotta contro la corruzione, sottolinando che, «come afferma la dichiarazione, la Slovacchia ha adottato di recente alcune importanti misure anti-corruzione che aumentano il sostegno dei cittadini per l’amministrazione statale e la magistratura». Ricordando i progressi significativi raggiunti in alcuni casi come l’omicidio Kuciak, Pellegrini ha aggiunto che il governo accoglie con favore le offerte di cooperazione da altri paesi in questo settore.

Secondo il primo partito di opposizione, Libertà e Solidarietà (SaS), il premier non la conta giusta: è vero che le ambasciate hanno accolto con favore i recenti verdetti su processi di corruzione e lodano i progressi in altri casi, ma hanno anche sottolineato che la fiducia pubblica negli organi statali rimane bassa.

La Slovacchia risulta ferma al 54esimo posto (2016 e 2017) nella classifica di Transparency International che misura la percezione della corruzione nel mondo, cun un punteggio di 50 su 100.

(Red)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.