Attrito nel governo tra premier e ministro Difesa sui caccia americani F-16

Il ministero della Difesa ha sottoscritto il 30 novembre l’accordo con gli Stati Uniti per l’acquisto di 14 jet da combattimento F-16. La decisione era stata presa dal consiglio dei ministri l’11 luglio scorso, approvando la proposta presentata dal ministro della Difesa Peter Gajdoš, ex militare e uomo di punta del Partito nazionale slovacco (SNS), per rottamare i vecchi jet militari MiG-29 russi e poter dotare le Forze armate di aerei in grado per servire nei prossimi decenni alla protezione dello spazio aereo slovacco. I 14 F-16 Block 70/72 prodotti da Lockheed, da consegnare entro la fine del 2023, valgono 1,589 miliardi di euro, una cifra in cui è compresa la spesa anche per l’addestramento dei piloti e altro personale, delle munizioni e della logistica.

Lo stesso giorno, tuttavia, il primo ministro Peter Pellegrini (Smer-SD) ha detto che il contratto è invalido fino a quando non viene approvato dal ministero delle Finanze. Dalla Difesa si difendono dicendo di non aver fatto nulla di male, e spiegando che i contratti firmati sono di natura esclusivamente tecnica, necessari per avviare il processo di sostituzione degli attuali aerei da combattimento con i jet americani. Si tratta di da accordi separati di offerta e accettazione che sono necessari per aderire al programma di vendita di attrezature militari degli Stati Uniti, noto come US FMS. I tre accordi riguardano uno gli aeromobili, il secondo gli armamenti e il terzo il supporto logistico e addestramento del personale aereo e di terra.

I partiti di opposizione Libertà e Solidarietà (SaS) e OLaNO hanno fatto appello al premier Pellegrini perché licenzi il ministro della Difesa.

Con gli aerei americani, scelti dal ministero dopo che per anni si era parlato di accaparrarsi gli svedesi Gripen seguendo i cugini dell’aeronautica militare ceca, la Slovacchia dovrebbe raggiungere gli standard necessari di capacità operativa aerea stabiliti dalla Nato.

(Red)

Foto pixabay CC0

Articoli più letti

1 Commento

  1. 1,589 miliardi di euro. Quante cose si potrebbero fare con tutti quei soldi: ospedali, scuole, strade. 14 caccia F16. Una vera offesa al popolo.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.