L’auto volante slovacca sbarca in Cina: accordo AeroMobil – Baoneng Motor

L’azienda slovacca AeroMobil ha firmato un accordo di cooperazione strategica con il marchio di auto di lusso Baoneng Motor, nell’ambito dell’evento “China International Import Expo” svoltosi a Shanghai. Durante la fiera internazionale, che ha ospitato tremila aziende provenienti da oltre 130 paesi, l’azienda slovacca ha introdotto i modelli AeroMobil 4.0 STOL e 5.0 VTOL così come il fiore all’occhiello della sua produzione: Sky Dragon.

L’ultimo modello è stato progettato esclusivamente per il mercato cinese, di colore rosso con accessori dorati e un drago ornamentale sul tetto, che simboleggia forza, potenza e buona fortuna. Sky Dragon combina le ultime tecnologie utilizzate nel settore automobilistico e aerospaziale. Raggiunge una velocità di 160 km/h e da automobile può trasformarsi in tre minuti in un aereo in grado di volare con una velocità massima di 260 km/h.

«Siamo lieti di presentare per la prima volta l’auto volante in Cina», ha dichiarato Juraj Vaculik, CEO e co-fondatore di AeroMobil. «La nostra azienda crede che la Cina abbia il potenziale per diventare un paese pioniere nell’adozione di auto volanti che rispondano agli obiettivi ambiziosi della nuova Via della Seta, o per i viaggi regionali e dentro le città con modalità più veloci, flessibili e confortevoli, oltre ad assicurare un minore impatto ambientale. «La Cina, che ha già costruito 200 dei previsti 500 nuovi aeroporti, diventerà nel 2022 il più grande mercato del trasporto aereo al mondo e disporrà di un’infrastruttura pronta per i veicoli volanti innovativi come Sky Dragon, progettato secondo le attuali normative aeronautiche e stradali».

Shanghai, la seconda città più grande al mondo con 25 milioni di abitanti, ha già adottato importanti misure per migliorare il traffico, come l’elettrificazione di auto e motocicli, una moderna metropolitana moderna e un sistema di condivisione di biciclette.

Il futuro del trasporto urbano richiede una stretta collaborazione tra il settore pubblico e quello privato. AeroMobil ha lanciato progetti di stretta collaborazione con le città di tutto il mondo per testare, sviluppare e implementare percorsi di trasporto personali sicuri nel cielo.

(Paola Ferraris, BDE)

 

Foto aeromobil.com

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.