Slow Food Tatry è domenica alla Fiera del Tartufo di San Sebastiano Cutrone

L’associazione Slow Food Tatry parteciperà anche quest’anno alla Fiera nazionale del Tartufo di San Sebastiano Curone, in provincia di Alessandria. La manifestazione, affiancata da una mostra-mercato, da 35 anni svolge un ruolo nel far conoscere la produzione di tartufi bianchi e neri delle Terre del Giarolo, che il sito dell’evento spiega essere “di qualità sicuramente pari se non migliore di quelli di altre zone più note”. Ovviamente, oltre al prezioso tubero l’evento mette in rilievo anche tutta una serie di altre eccellenze enogastronomiche, dai grandi vini della zona ai magnifici e genuini prodotti tipici. Non mancherà l’Asta di Tartufi bianchi e neri.

Insieme alle 140 bancarelle di prodotti enogastronomici tipici di tutte le regioni italiane si metteranno in evidenza anche diversi operatori slovacchi dell’alimentare di qualità delle pendici dei Tatra, guidati da Ladislav Racek, leader del convivium Slow Food Tatry. Presenti produttori di birre artigianali non pastorizzate, di prodotti a base di peperoncino, di salsicce tradizionali di carne di cervo dei Tatra, formaggi di montagna stagionati di latte vaccino non pastorizzat, bryndza di latte ovino bio. Ad accompagnare questi alimenti saranno oli vergini di noce o papavero e distillati vari made in Slovakia. Già lo scorso anno i piccoli produttori slovacchi hanno presentato le loro specialità alla fiera piemontese.

Naša potravinová komunita sa aj tento rok zúčastní na festivale hľúzoviek v Talianskom San Sebastiano Curone v zložení :…

Uverejnil používateľ Slow Food TATRY Streda 7. november 2018

L’interesse di Slow Food Tatry nell’Italia non si ferma a questo evento. A fine ottobre un consigliere del comune di Pordenone si è recato a Poprad insieme a una rappresentanza della condotta Slow Food del Pordenonese con l’intenzione di sviluppare una cooperazione tra le due municipalità nell’ambito di un potenziale gemellaggio enogastronomico e turistico di promozione dei rispettivi prodotti tipici che sarebbe sostenuto da fondi dell’UE.

O spolupráci Slowfood Condotta del Pordenonese – Slow Food TATRY, mesta Comune di Pordenone a mesta Poprad v talianskej tlači

Uverejnil používateľ Slow Food TATRY Piatok 2. november 2018

(Red)

Foto FB/SlowFoodTatry

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.