Sottosegretario Parízek: i Paesi V4 sono il cuore industriale d’Europa

Partecipando ieri all’apertura della Borsa della cooperazione Slovak Matchmaking Fair 2018 organizzata dall’Agenzia per gli investimenti SARIO, il sottosegretario slovacco agli Esteri Lukáš Parízek ha detto che i paesi del Gruppo Visegrad (V4) sono il cuore industriale dell’Europa. Repubblica Ceca, Ungheria, Polonia e Slovacchia sono, in Europa, tra i paesi più industrializzati, con una quota di produzione industriale nell’occupazione complessiva di ciascun paese superiore al 20%, mentre la media europea è ferma al 14%. Secondo le statistiche OCSE, nel 2017 la Slovacchia è stata uno dei quindici paesi più robotizzati del mondo.

Incontrando i rappresentanti delle società slovacche e internazionali alla Matchmaking Fair, evento incentrato quest’anno su automazione, robotizzazione, mobilità elettrica e innovazione cui hanno partecipano 174 aziende di 20 paesi e che è inserito nel programma ufficiale della presidenza slovacca del V4, Parízek ha detto che le tecnologie «hanno avuto un forte impatto a livello mondiale in ogni settore dell’attività umana – comunicazione, industria, servizi, istruzione, persino diplomazia – e hanno portato nuovi compiti e sfide».

Il sottosegretario ha sottolineato il forte sviluppo raggunto dai quattro paesi di Visegrad, che da quando hanno aderito all’UE hanno visto una crescita economica superiore alla media del resto degli Stati membri. Grazie a questi risultati, ha notato, si è creato uno spazio nell’Europa centrale e orientale dove una industria moderna e innovativa crea opportunità per lo sviluppo della scienza, della ricerca, dell’istruzione e dell’applicazione dei progressi dell’intelligenza artificiale. I paesi di Visegrad, insomma, secondo il sottosegretario rappresentano un modello di successo della trasformazione economica e sociale e sono un esempio positivo per altri stati riformatori.

(Red)

Foto mzv.sk

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.