Il governo approva l’accordo di partenariato strategico UE-Canada

Il governo ha dato il via libera, leggiamo su Teraz.sk, alla ratifica dell’Accordo di partenariato strategico (SPA) tra il Canada e l’Unione europea, che ora passerà all’esame del Parlamento prima della ratifica finale da parte del presidente della Repubblica Slovacca.

L’accordo SPA è stato firmato dall’UE nell’ottobre 2016, durante la presidenza slovacca del consiglio dell’UE, insieme all’Accordo economico e commerciale globale UE-Canada, meglio noto come CETA. Il consiglio dei ministri slovacco aveva promosso la ratifica del CETA a febbraio, ma il documento è rimasto bloccato in Parlamento e a maggio la commissione parlamentare per l’Economia ha interrotto i negoziati sull’accordo a causa di dubbi relativi alla correttezza della formulazione della Slovacchia riguardo a talune riserve, in particolare le attività minerarie.

Secondo la relazione accompagnatoria, l’accordo mira principalmente a rafforzare la coesione nello sviluppo della cooperazione tra il Canada e gli Stati membri dell’UE. L’accordo dovrebbe intensificare ulteriormente il dialogo politico, che dovrebbe ricorrere a meccanismi di consultazione regolari. Secondo il governo, l’accordo è in linea con gli interessi della politica estera della Slovacchia e con i suoi impegni internazionali.

(Red)

Foto EEAS cc by nc

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.