CE: Šefčovič desiste e appoggia Timmermans come candidato socialista

Il vicepresidente della Commissione europea per l’Unione energetica Maroš Šefčovič, che aveva annunciato di voer correre per le “primarie” dei socialisti europei e candidarsi alla carica di prossimo presidente della Commissione ha deciso di desistere. Ieri ha confermato di sostenere l’attuale primo vicepresidente Frans Timmermans come leader elettorale del PSE per il posto che oggi è occupato dal popolare JeanClaude Juncker. Lo slovacco, facendosi da parte, ha detto di farlo per l’unità del partito, evitando uno scontro nel PSE che il 30 novembre avrebbe dovuto scegliere il suo candidato e dichiarando di voler dare un aiuto nella redazione del programma elettorale del Partito dei socialisti europei.

Timmermans, ex ministro degli Esteri olandese, ha ora campo libero nel suo tentativo di scalata alla presidenza della Commissione con la promessa di riavvicinare l’UE agli elettori in un momento in cui l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione ispira diversi movimenti nazionalisti a contrastare l’integrazione europea.

Spiegando che le prossime elezioni europee saranno cruciali per il futuro orientamento dell’Unione europea, Šefčovič ha garantito il suo impegno personale nella campagna a favore del collega, e nell’implementare nel programma del PES ulteriori elementi.

L’eurodeputato slovacco aveva spiegato, scendendo in campo, di volersi candidare a capo della Commissione UE per promuovere questioni che sono di vitale importanza per l’Unione e i suoi cittadini, ma che non sono abbastanza evidenziate nel discorso pubblico. Lui si riferiva in particolare a una prospettiva strategica sulle politiche industriali, sul commercio internazionale, sugli aiuti di stato e la preparazione dei giovani nell’era della globalizzazione, della digitalizzazione e dell’automazione. Temi che lui si dice certo che siano cruciali nel decidere «se il XXI secolo sarà il secolo europeo, americano o cinese».

(Red)

Foto EU Parliament cc by nc nd

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.