Le donne in Slovacchia guadagnano il 18% in meno degli uomini

Le donne in Slovacchia sono pagate quasi il 20% in meno rispetto agli uomini, il che significa che praticamente da giovedì 25 ottobre lavorano gratis fino alla fine dell’anno. La retribuzione oraria media del lavoro femminile nell’ultimo anno in Slovacchia è stata pari all’82% di quella dei maschi che fanno la stessa professione. Il divario di genere, oggi al 18%, è lentamente diminuito nel corso del tempo, sebbene negli ultimi anni sia rimasto sostanzialmente stazionario. In confronto, la media in Unione europea è compresa tra il 16% e il 17%.

Olga Pietruchová, direttore dell’Ufficio per la parità di genere e le pari opportunità del ministero del Lavoro, ha spiegato che le differenze più sorprendenti sono tra le persone con formazione universitaria in posizioni dirigenziali, in particolare nel settore privato. Inoltre, a peggiorare le cose c’è il fatto che le donne «lavorano con maggiore intensità in aree del settore pubblico quali l’istruzione, la salute, il lavoro sociale e la pubblica amministrazione, dove i salari sono inferiori». Il ruolo femminile ha anche un peso sproporzionato «nella cura dei bambini e della famiglia, un elemento che influisce in modo determinante sulle loro opportunità e scelte di carriera».

Un’altra ragione per le differenze di genere è il cosiddetto “soffitto di vetro”, che determina un ridotto numero di donne che possono raggiungere le posizioni più alte (e meglio pagate), soprattutto nel settore privato. Lo scorso anno la differenza più grande è stata registrata nelle posizioni dirigenziali nei settori trasporti, logistica e servizi postali, dove il divario è stato del 50%, vale a dire che le donne guadagnavano solo la metà degli stipendi degli uomini.

Il Ministero del Lavoro e degli Affari sociali ritiene importante, per ridurre la differenza di reddito tra uomini e donne, il graduale aumento del salario minimo, in quanto le donne lavorano più spesso in posizioni di basso salario.

(Red)

Foto pixabay CC0

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.