Alle elezioni municipali del 10 novembre possono votare anche gli stranieri

Le elezioni municipali in Slovacchia si terranno sabato 10 novembre 2018, dalle 7 alle 22, e per la prima volta saranno a turno unico, dopo la recente modifica della legge elettorale. Saranno eletti i candidati a sindaci e consiglieri che avranno ottenuto il maggior numero di voti validi, anche se non avranno raggiunto la maggioranza. Dopo il Parlamento ha deciso la data due mesi fa, sono stati determinati nel mese di agosto i collegi elettorali e il numero dei consiglieri per ogni consiglio comunale nel paese, oltre alle sedi dei seggi elettorali. Entro giovedì 11 ottobre dovranno essere nominate le commissioni elettorali distrettuali e circoscrizionali, che dovranno tenere la prima riunione non oltre il termine del 24 ottobre.

Il ministero dell’Interno ha annunciato di avere allocato dal proprio bilancio la somma di 7.465.708 euro per lo svolgimento delle elezioni comunali. Si tratta di costi relativi principalmente all’organizzazione e allestimento dei seggi, la stampa delle schede e dei manifesti con le liste dei candidati, le paghe dei membri delle commissioni elettorali, le attrezzature dei seggi e la tutela dell’ordine pubblico con le forze dell’ordine e i militari. Altri 1,4 milioni di euro sono stati stanziati per le operazioni di raccolta ed elaborazione dei dati svolte dell’Ufficio di Statistica.

Il termine ultimo per la pubblicazione delle liste di tutti i candidati iscritti per le elezioni locali è il 16 ottobre 2018. Questo è il termine entro il quale i comuni dovranno pubblicare le liste sui propri siti web, e appenderle al pubblico nei locali degli uffici comunali. Entro lo stesso giorno, ha informato il ministro degli Interni Denisa Saková, saranno consegnati a ogni famiglia le informazioni sull’apertura dei seggi e la loro posizione.

Anche gli stranieri con residenza permanente in Slovacchia che hanno almeno 18 anni possono votare alle elezioni per i consigli comunali.

Alla mezzanotte del 26 ottobre è fissato l’inizio del periodo di divieto di pubblicazione dei sondaggi di opinione. La mezzanotte del 7 novembre è invece il termine della campagna elettorale. Dopo tale data ai candidati è fatto divieto assoluto di condurre in alcun modo la loro campagna elettorale.

(La Redazione)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.