La Slovacchia è uno dei paesi più economici dell’UE

In base a quanto riportato dai più recenti dati dell’Eurostat, la Slovacchia si colloca al settimo posto nella classifica dei paesi più economici dell’Unione Europea. Il sondaggio, elaborato a partire da una ricerca della Poštová Banka, indica però che il paese è il più costoso nel gruppo Visegrad (composto da Slovacchia, Polonia, Ungheria e Repubblica Ceca).

I dati

In Slovacchia, i prezzi degli immobili nel centro delle città più grandi possono raggiungere i 3.000 euro al metro quadro, mentre nelle zone più periferiche non superano i 2.100 al metro quadro. Quanto ai trasporti, una corsa singola sui trasporti urbani costa 0.70 euro, il prezzo della benzina si colloca tra 1.20 e 1.40 euro al litro e i taxi applicano una tariffa di 0.50-1 euro al chilometro. Anche cibi e bevande sono economici se paragonati alla maggioranza dei paesi dell’UE – sia acquistati singolarmente che consumati nei ristoranti.

La Slovacchia, tuttavia, risulta decisamente più cara della Polonia, il paese Visegrad più economico: la differenza si colloca attorno al 19% – ma i numeri salgono di nove punti percentuali se si considera il costo del cibo. Per quanto riguarda l’UE, la Croazia risulta meno cara quanto al costo della vita, ma i prezzi di cibi e bevande sono in generale maggiori. Il paese meno caro dell’UE è però la Bulgaria, più economica della Slovacchia del 30%. Ad eccezione del cibo, tutti i beni e i servizi risultano più convenienti: vestiti e scarpe costano il 25% in meno, ristoranti e hotel il 40%.

Bratislava 

Bratislava, pur essendo in generale la città più costosa del paese, risulta più economica di molte altre capitali europee e mondiali. Un menù al ristorante, per esempio, costa all’incirca cinque euro a persona – e anche alcool e sigarette risultano meno care rispetto a numerose altre città europee. Anche nelle zone di Miletičova e Žilinská, le strade in cui si tiene il mercato tradizionale, i prezzi sono contenuti – ma di solito sono fissi ed è raro che si accettino negoziazioni.

(Giulia Tempo, Eastjournal.net cc by nc nd)

 


Foto J.A.J.Ruiz CC0

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.