Nominato il nuovo presidente del fisco slovacco

Sarà Lenka Wittenbergerová, per diversi anni a capo della sezione fiscale dell’Amministrazione finanziaria (FS), l’agenzia delle imposte slovacca, a sostituire dal 1° ottobre per sei mesi il dimissionario Frantisek Imrecze come nuovo presidente dell’autorità fiscale. Lo ha annunciato il ministro delle Finanze Peter Kazimir dopo la seduta settimanale del gabinetto che si è svolta ieri.

Wittenbergerová ha informato di voler continuare con «i processi che abbiamo impostato con il presidente uscente», proseguendo il «tracciato sulla digitalizzazione» e i significativi cambiamenti che l’autorità ha affrontato negli ultimi sei anni, a partire dalla fusione del fisco con l’agenzia delle dogane. Il nuovo capo vuole arrivare gradualmente a un fisco “senza carta”. «Continueremo a lavorare sull’espansione delle comunicazioni elettroniche e sull’implementazione di comunicazioni elettroniche bidirezionali con i contribuenti», ha affermato.

Imrecze ha annunciato la decisione di dimettersi durante una audizione in Parlamento la scorsa settimana, a seguito dello scoppio del caso di enormi frodi doganali con l’evasione di centinaia di milioni di euro in dazi su importazioni di merci dalla Cina a valori fortemente sottovalutati.

(Red)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.