Muore la stella del pop slovacco Jana Kocianová

È venuta a mancare la notte scorsa, a 72 anni e dopo una grave malattia, Jana Kocianová, una protagonista della scena musicale slovacca che è stata cantante molto popolare di musica leggera, blues, jazz e gospel. Nata l’8 giugno 1946 a Šaštín-Stráže (regione di Trnava), è stata interprete del famoso successo “Zahoď starosti” (Dimentica i tuoi problemi) del 1972.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Tre volte vincitrice della Bratislavsa Lýre d’oro, il festival internazionale della canzone nato in Cecoslovacchia nel 1966, Jana Kocianová ha iniziato la sua carriera a 21 anni dopo aver vinto il concorso televisivo chiamato “Golden Camera”. Dopo aver cantato per diversi anni in Germania, è tornata in Slovacchia con la hit “Zahoď starosti”. Ha iniziato a cantare con l’orchestra di Jaroslav Schejbal per poi unirsi all’orchestra di Juraj Velcovsky. Ha registrato il suo primo singolo “Kadiaľ ísť” (cover della canzone originale Love Story) nel 1971 e ha pubblicato il suo primo album chiamato Jana Kocianovánel 1973. Si è esibita nelle tournée del famoso cantante ceco Karel Gott tra il 1973 e il 1975. Dopo essere tornata da Praga, Kocianova ha cantato con i gruppi chiamati “Kyvadlo” (Pendulum) e “Novy tradicional” (New Traditional).

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

È apparsa in molti programmi televisivi e ha registrato 15 album. Con le sue canzoni ha anche vinto concorsi internazionali, ad esempio a Dresda (Germania) e al festival di Villach (Austria).

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Tra i suoi successi anche “Pár nôt”, “Každý deň” e “Ja tu zostanem”.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.