Aperto un nuovo parco pubblico nel centro storico di Bratislava

Dopo diversi cambiamenti, il progetto di riqualificazione di una vasta area dismessa ha permesso la creazione di una nuova area verde nel centro storico della capitale slovacca. Il Parco Landerer, situato vicino Šafárikovo Námestie tra le vie Gajova, Alžbetínska e Dobrovicova, prende il nome dal principe, stampatore ed editore Ján Michal Landerer (1726-1795), proprietario del palazzo omonimo in piazza, demolito dopo i gravi danni sofferti durante la seconda guerra mondiale. Attivo nel XVIII secolo sul territorio dell’attuale Slovacchia, prima a Bratislava poi anche a Košice e Budapest, Landerer ottenne da Maria Teresa il privilegio di stampare libri, tra cui manuali e scritti occasionali in latino, tedesco, ungherese e slovacco. Tra le altre cose, pubblicò opere di Anton Bernolák, Jozef Ignác Bajz, Ján Severini. Fu elevato a nobile nel 1783, proprio grazie ai meriti guadagnati per la sua attività di editore. Uno dei suoi figli fu condannato a dieci anni di galera per aver stampato volantini e proclami dei giacobini anti-asburgici.

Il Parco Landerer si estende su una superficie di oltre 7.000 metri quadrati, è privo di barriere architettoniche, dotato di nuovi lampioni e panchine, prati curati, aiuole fiorite e piante e con una fontana illuminata, un parco giochi per i bambini, una zona ricreativa per i cani, e un punto di noleggio di biciclette. Il verde del parco viene irrigato automaticamente con acqua estratta da un pozzo locale, e con un sistema che regola la quantità di acqua da irrorare in base ai dati correnti registrati dalla vicina centralina meteorologica.

Il progetto per rivitalizzare quest’area della città, selezionato dal comune di Staré Mesto durante un concorso internazionale di architettura urbana tra il 2015 e il 2016, è stato redatto da Hans-Michael Földeák, architetto di origine slovacca che lavora a Parigi. I lavori hanno comportato un costo di 400.000 euro, finanziati in parti uguali dal quartiere di Stare Mesto e la fondazione Dobré Miesto creata dalla società di costruzioni HB Reavis. Nella primavera del prossimo anno è prevista la costruzione di un padiglione centrale.

Il parco è stato inaugurato ufficialmente sabato 8 settembre con un picnic aperto a tutti. Non sono mancate lezioni di yoga, uno spettacolo teatrale per i bambini e una visita guidata con l’architetto ideatore del progetto, e un concerto finale della band Funny Fellows.

(Red, Fonte BDE)

Foto FB/staremesto.sk, Foto FB

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.