Uno slovacco segretario delle Conferenze episcopali d’Europa

ll sacerdote slovacco Martin Michalíček è diventato il nuovo segretario generale del Consiglio delle Conferenze episcopali d’Europa (Ccee). Il religioso è stato eletto la scorsa settimana con effetto immediato per un mandato di cinque anni dai presidenti delle Conferenze episcopali d’Europa riuniti in Assemblea plenaria a Poznań, in Polonia.

Don Michalíček, che è nato nel 1974, è stato ordinato sacerdote a Nitra nel 1999 dopo gli studi in filosofia e teologia presso l’Università Comenius e un periodo all’Università di Salisburgo. Nel 2005 ha conseguito la licenza in Catechetica presso la Pontificia Università Salesiana di Roma e, in seguito, il dottorato in Catechetica presso l’Università Comenius a Bratislava (2008). Dal 2007 al 2017 ha insegnato presso il Seminario Maggiore di Nitra, dal 2008 al 2017 è stato direttore dell’Ufficio Catechistico della diocesi di Nitra e dal 2015 al 2017 è stato Moderatore della Curia vescovile di Nitra. Parla tedesco, italiano, inglese e slovacco. Don Michalíček sostituisce mons. Duarte Da Cunha che è stato generale del Ccee per due mandati quinquennali.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.