Prezzi al consumo in aumento del 2,8% nel mese di agosto

Secondo l’annuncio odierno dell’Ufficio di Statistica nazionale, i prezzi al consumo in Slovacchia sono aumentati nel mese di agosto del 2,8% su base annua, due decimi di punto percentuale in più di quanto risultava a luglio. Gli aumenti più vistosi su base annua ad agosto 2018 sono stati quelli nei trasporti dell’8,2%, nei prodotti alimentari e bevande analcoliche del 3,6%, nei servizi di ristorazione e e alberghi del 3,5% e nei costi per abitazioni, acqua, elettricità, gas e altri combustibili, saliti del 2,2%.

In media, nei primi otto mesi del 2018 i prezzi al consumo sono cresciuti del 2,6%. Già a giugno l’inflazione era al 2,8%, mentre il dato di crescita più alto quest’anno, rispetto allo stesso mese del 2017, era stato registrato con il 2,9% di aprile. Prosegue dunque la tendenza al rialzo dei prezzi, con l’inflazione ritornata sopra la parità nel dicembre 2016 dopo anni di segni negativi. Nel 2017 l’inflazione era gradualmente cresciuta fino all’1,9%, registrato a dicembre, mentre la media per l’intero 2017 si era fissata all’1,3%.

A livello di crescita mensile, rispetto al mese di luglio i prezzi al consumo sono aumentati ad agosto dello 0,2%. Gli incrementi maggiori si sono visti nei servizi postali (+2,7%), nei trasporti (+2%), nei beni e servizi vari (+0,4%).

Sempre oggi, con un distinto comunicato, l’Ufficio di Statistica ha annunciato che l’inflazione annuale in Slovacchia è stata pari al 2,8% in agosto. L’inflazione di base è stata calcolata al 3,2% e l’inflazione netta al 3%.

(La Redazione)

Foto blickpixel CC0

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.