Tatravagónka Poprad si espande con un nuovo acquisto in Germania

Tatravagónka Poprad, che è il maggior produttore europeo di carri ferroviari, ha acquistato dal fallimento il produttore tedesco di carri WBN Waggonbau Niesky, battendo anche la società statale cinese China Railway Rolling Stock Corporation. Non si conosce la cifra oggetto dell’acquisizione della società tedesca, che ha presentato istanza di fallimento alla fine dello scorso anno e ha 320 dipendenti.

Oltre allo stabilimento a Poprad, Tatravagónka ha altri impianti a Trebišov, in Polonia, in Serbia, in Germania e in India. Il capitale di Tatravagónka è detenuto da Optifin Invest, di proprietà dei ‘re della ferrovia in Slovacchia” Michal Lazar e Alexej Beljajev, e dal gruppo logistico ceco-slovacco Budamar, entrato in società a gennaio di quest’anno con il 50% del capitale. Con con 2.200 carri merci sfornati all’anno (oltre a 5.700 telai), Tatravagónka occupa il 30% del mercato europeo.

(Red)

Foto zscargo.sk

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.