Il turismo in Slovacchia cresce del 4% anche nel primo semestre

Secondo i dati diffusi dal ministero dei Trasporti che gestisce il settore turismo sono stati oltre 2,5 milioni i turisti che hanno trascorso almeno una notte in Slovacchia nella prima metà del 2018. Si tratta di un aumento di quasi il 4% rispetto al primo semestre dell’anno scorso, il che conferma un trend in atto di crescita costante negli ultimi quattro anni.

Il 61% di tutti i turisti (ovvero più di 1,5 milioni, il 3% in più) erano slovacchi, mentre gli stranieri hanno raggiunto il milione circa, in crescita del 5%, e costituiscono il restante 39%. Tra gennaio e giugno 2018 i turisti hanno trascorso in Slovacchia circa 6,9 milioni di notti (+3,8%), passando in media nel paese 2,7 notti e preferendo in particolare le regioni di Žilina, Bratislava e Prešov. Le località preferite dagli slovacchi risultano essere Poprad, Bratislava, Liptovský Mikuláš, Žilina e Košice.

Per quanto riguarda i visitatori dall’estero, i tre quarti vengono dai paesi limitrofi e dalla Germania. In particolare, il 29% dei turisti stranieri venivano dalla Repubblica Ceca, l’11% dall Polonia, l’8% dalla Germania, il 5% dall’Ungheria, il 5% dall’Austria e il 4% dalla Gran Bretagna. Hanno pernottato in Slovacchia in particolare i turisti cechi (oltre 27 mila notti), polacchi Polonia (oltre 10 mila) e cinesi (più di 6 mila).

Soddisfatto il ministro Arpád Érsek (Most-Hid), che sottolinea come il settore del turismo stia diventando «una parte importante della nostra economia». «Per noi è importante continuare questa tendenza, migliorare i nostri servizi e offrire ai turisti il potenziale che abbiamo nel paese così da rendere la loro esperienza in Slovacchia più bella e dare loro motivo per tornare», ha detto.

(La Redazione)

 

Foto Kamil Rejczyk cc by
Foto Vikino CC0

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.