Ivan Korcok lascia l’incarico di sottosegretario agli Esteri. Sarà ambasciatore in Usa

Il segretario di Stato al ministero degli Esteri Ivan Korcok terminerà il suo incarico il 31 agosto per essere a breve nominato ambasciatore a Washington. Lo ha deciso il governo ieri, rimandando la decisione sulla sua sostituzione al ministero. Il ministro degli Esteri Miroslav Lajcak (Smer-SD) ha proposto il nome di Frantisek Ruzicka, che nell’ultimo anno ha guidato la squadra di Lajcak alla presidenza della 72ma Assemblea generale alle Nazioni Unite (che si chiude a settembre).

Korcok, che è stato il delegato del governo per la Presidenza slovacca del Consiglio dell’UE nel secondo semestre 2016, ha fatto le veci di Lajcak alla testa del ministero menre il ministro era a New York. Il 20 agosto Korcok ha incontrato l’ambasciatore slovacco negli Stati Uniti uscente Peter Kmec per discutere e avvicinarsi alle tematiche di cui dovrà occuparsi nei prossimi quattro anni.

Il neoambasciatore ha ricordato che «Gli Stati Uniti d’America rappresentano il principale partner strategico della Slovacchia. Ci uniscono anni di sostegno americano per la trasformazione sociale ed economica della Slovacchia, e anni per la costruzione di legami stretti e di innumerevoli interconnessioni umane. Sì, oggi la collaborazione transatlantica vive un periodo difficile, in cui gli Stati Uniti stanno rivedendo le proprie priorità e spingono per promuovere con enfasi i propri interessi […]. Ma dobbiamo renderci conto che nel mondo di oggi, con sfide che ci circondano da tutte le parti, è molto importante mantenere forti legami transatlantici, che, tuttavia, dovranno adattarsi alla nuova situazione». In questa ottica, Korcok ha detto che «come ambasciatore slovacco negli Stati Uniti promuoverò i nostri interessi slovacchi. Allo stesso tempo difenderò attivamente gli interessi dell’Unione europea, perché, in ultima analisi, insieme ad essi verranno tutelati anche gli interessi della Repubblica Slovacca come membro a pieno titolo della comunità europea».

(La Redazione)

Foto foreign.gov.sk

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.