Arrestato a Kosice uomo con tatuaggi di svastiche e simboli nazisti

Il 13 agosto in un centro commerciale nella città di Kosice l’unità antiterrorismo dell’Agenzia nazionale anticrimine (NAKA) ha arrestato un uomo che ha il corpo completamente ricoperto di tatuaggi a forma di svastica e altri simboli nazisti. Contro l’uomo è stata sporta denuncia e un giudice ha decretato per lui l’attesa del giudizio in stato di custodia. L’imputato ha quattro simboli di svastica tatuati sul braccio sinistro, la scritta “Skinheads” e l’immagine di un uomo rasato sull’avambraccio interno. Altri tatuaggi nel resto del corpo riportano svastiche, il simbolo SS (Schutzstaffel – organizzazione paramilitare del Partito Nazionalsocialista Tedesco), la scritta “Rudolf Hess” (era il vice del fuhrer Adolf Hitler)  e la scritta “Sieg Heil”, saluto nell’era nazista tuttora usato dai neonazisti. L’uomo, dice la polizia, era già stato condannato per estremismo in passato, e il giudice gli aveva ordinato di farsi rimuovere i tatuaggi o tenerli coperti in pubblico.

NA TELE MÁ HÁKOVÉ KRÍŽE, ZADRŽALI SME HO PRI NAKUPOVANÍMuža zadržali policajti protiteroristickej jednotky NAKA,…

Uverejnil používateľ Polícia Slovenskej republiky Pondelok 13. august 2018

(Red)

 

Illustr. pixabay/BS

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.