Italiano arrestato nel veronese per percosse alla compagna slovacca

Venerdì 3 agosto un uomo di 53 anni è stato arrestato nella provincia di Verona e messo agli arresti per maltrattamenti in base alla denuncia della compagna, una donna slovaca di 47 anni. L’uomo, scrive Verona Settegiorni, era già noto alle forze dell’ordine italiane per precedenti specifici in relazione a maltrattamenti in famiglia. La compagna slovacca era stata picchiata poche ore prima, ed è fuggita di casa per rivolgersi ai Carabinieri. Ma percosse, lesioni, ingiurie e minacce dell’uomo nei suoi confronti andavano avanti ormai da un anno, con un inasprimento nell’ultimo periodo. Medicata al pronto soccorso, la signora ha fatto denuncia rilasciando testimonianza dei fatti, e i militari hanno fatto irruzione nella casa portando in caserma l’uomo che poco dopo è stato messo agli arresti su ordine del pubblico ministero.

(Red)

 

Foto ninocare CC0

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.