Ringier Axel Springer vende il tabloid Nový Čas e le sue riviste slovacche

L’autorità anti-trust della Slovacchia (PMÚ) ha dato il via libera alla vendita del quotidiano slovacco più venduto, il tabloid Nový Čas, dal’editore svizzero Ringier Axel Springer alla società FPD Media dell’imprenditore locale Anton Siekel, che avrebbe pagato 70 milioni di euro, in parte forniti come prestito ponte da Poštová Banka.

Gli svizzeri, dice il sito Medialne.sk, hanno ceduto anche le altre testate cartacee in Slovacchia, come Život, Eva, Geo e Auto Bild, alla casa editrice News and Media Holding creata pochi anni fa dal gruppo finanziario Penta (“per difenderci dagli attacchi della stampa”, dicevano allora). NMH si aggiudica così il primo posto tra gli editori media nel paese, grazie tra gli altri all’altro tabloid Plus 1 Deň, ai settimanali Plus 7 Dní e Trend e alle riviste Šarm, Zdravie, Emma. Allo stesso tempo, come parte dell’accordo NMH ha ceduto all’editore svizzero il sito web Aktuálne.sk

Ringier Axel Springer ha deciso di tenere soltanto i media digitali slovacchi, che sono soprattutto il portale Azet.sk e i siti Pokec.sk, Aktuality.sk, Diva.sk e Zive.sk, mantenendo la predominanza come editore del web in Slovacchia, dove ha 3,5 milioni di utenti mensili su una “audience” internet nazionale di 4,2 milioni.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.