E-Government, la Slovacchia scala 18 posti e finisce 49esima

L’indice E-Government 2018 (EGDI) pubblicato dall’ONU mostra che la Slovacchia è al 49° posto su 193 paesi del mondo. Rispetto all’indagine precedente del 2016, Bratislava è migliorata di 18 posizioni nella classifica delle amministrazioni pubbliche più digitalizzate, ma è comunque indietro nel confronto con il 36° del 2005. Dopo Cipro, che ha guadagnato 28 posizioni in un anno, la Slovacchia è il paese che ha fatto il balzo più grande in Europa. Ma se lo si paragona ai paesi vicini di Visegrad, tuttavia, è dietro a Polonia e Ungheria, e riesce a superare soltanto la Repubblica Ceca, oggi al 54° posto.

Nel mondo, i paesi leader nel capo dell’elettronizzazione dei servizi della pubblica amministrazione sono soprattutto quelli europei. I primi tre paesi nello sviluppo dell’E-Government mostrano tuttavia un primato condiviso con i paesi più avanzati di altre parti del mondo: nell’ordine, sono sul podio Danimarca, Australia e Corea del Sud.

(Red)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.