Kia: 170.000 auto prodotte nel primo semestre

La casa automobilistica coreana Kia Motors Slovakia ha prodotto nel primo semestre di quest’anno oltre 170.000 autovetture e 236.000 motori nel suo unico stabilimento europeo in località Teplicka nad Vahom, vicino a Zilina. La parte del leone della produzione nella fabbrica, il 66%, è rappresentata dal suv Kia Sportage, il modello della casa che ha anche i migliori risultati di vendite in Europa, seguita dalla Ceed (28%) e dalla piccola Venga (6%). Tranne un 1,5% della produzione che finisce sul mercato slovacco, i tre modelli Kia qui fabbricati sono quasi totalmente esportati in 80 paesi del mondo, particolarmente in Russia (17,7%), Gran Bretagna (14%) e Italia (7,5%).

L’anno scorso, quando ha prodotto 335.600 auto e 539.987 motori, la società ha registrato ricavi per 5,18 miliardi di euro, e un utile netto di 209 milioni, e prevede di investire quest’anno oltre 200 milioni di euro. Lo stabilimento di Zilina, attivo dal dicembre 2006, dà lavoro a oltre 3.800 persone direttamente, e diverse altre migliaia indirettamente nelle società della sua filiera produttiva. Da allora ha fabbricato oltre 3,1 milioni di auto e 4,7 milioni di motori.

Da oggi, 23 luglio, la fabbrica chiuderà per ferie per due settimane, nel corso delle quali saranno fatte le revisioni programmate delle attrezzature e tecnologie, e verranno aggiornate le linee per l’avvio della nuova serie della Ceed presentata nei mesi scorsi, oltre che di nuove versioni della Sportage.

La carenza di manodopera, un problema che tocca un po’ tutta l’industria slovacca negli ultimi anni, ha portato Kia a lanciare un reclutamento di prova di circa 50 dipendenti in Ucraina, approfittando delle facilitazioni legislative approvate di recente per l’assunzione di personale extra UE. Se la cosa funzionerà, ne saranno assunti altri in futuro, ma l’azienda afferma che intende soprattutto impiegare slovacchi.

(Red)


Foto kia.sk

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.