Partiti politici, Smer-SD il più ricco con 12 milioni, seguono SaS e OLaNO

Con un patrimonio di 12,6 milioni di euro il partito socialdemocratico Smer-SD, al governo quasi ininterrottamente dal 2006 con un solo intervallo di due anni, è di gran lunga la formazione politica più ricca in Slovacchia. Questo, almeno, è il patrimonio che risulta nel bilancio presentato per il 2017 come riportato dal sito finstat.sk, ed è inferiore di oltre un milione rispetto ai 13,9 milioni dichiarati nel 2016.

Dietro a Smer vengono i due maggiori partiti di opposizione – liberali di Libertà e Solidarietà (SaS) con 4,87 milioni (erano 5,1 milioni l’anno prima) e Gente ordinaria e personalità indipendenti (OLaNO-NOVA) con 3,3 milioni di patrimonio (200 mila euro in più).

Quarto nella lista è Sme Rodina, il partito antisistema di Boris Kollar, che vanta 1,5 milioni di euro (contro 1,2 dell’anno prima) sebbene sia arrivato in Parlamento appena nel 2016. Gli altri due membri della coalizione di governo, Most-Hid e il Partito nazionale slovacco (SNS) hanno rispettivamente patrimoni di 1,02 milioni (180 mila in meno) e 857mila euro (25 mila in più), mentre il Movimento cristiano-democratico (KDH), che al momento non ha seggi in Parlamento, è fermo a 226mila euro (quasi raddoppiato).

Non sono disponibili al momento i bilanci 2017 per il Partito popolare Nostra Slovacchia (LSNS) di Marian Kotleba, che nel 2016 aveva dichiarato proprietà e capitali per 2,2 milioni, e il non parlamentare Partito della comunità ungherese (SMK), che per l’esercizio precedente dichiarava 548mila euro.

I partiti politici ricevono milioni come finanziamento pubblico dallo Stato in base ai risultati elettorali, un contributo che intende valere per le spese elettorali e per le attività dei partiti e dei parlamentari in corso di legislatura. Il finanziamento spettante viene in parte versato subito dopo le elezioni, mentre un certo importo è pagato gradualmente nel corso della legislatura. Nel caso questa legislatura dovessere arrivare alla sua scadenza naturale, cioè la primavera 2020, Smer-SD riceverà per i quattro anni di mandato 16,7 milioni di euro, SaS 7,5 e OLaNO 6,8.

(Red)

Foto nrsr.sk

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.