Ministero dei Trasporti: facciamo l’impossibile per riparare le strade

Dopo le critiche ricevute da alcuni partiti di opposizione sulla necessità di concentrare gli sforzi per aumentare gli stanziamenti a favore della manutenzione delle strade slovacche, in particolare le strade nazionali di prima classe, l’ufficio stampa del ministero dei Trasporti ha reagito spiegando che si sta facendo il possibile, e i fondi europei sono stati utilizzati per modernizzare o riparare oltre 900 chilometri di carreggiate, oltre a quasi 100 ponti, nel corso dei due precedenti periodi di programmazione UE (2007-2020). I leader

Il ministero è poi costantemente in contatto con il dicastero delle Finanze per trovare fondi anche nel bilancio dello Stato per eseguire la manutenzione delle strade di prima classe. Ad esempio, quest’anno è stato chiesto un aumento del budget di circa 82 milioni di euro per il 2019, si afferma nella nota del dipartimenti stampa, e altri 30 milioni sono stati stanziati in più nel 2018 per lo stesso fine.

Il responsabile dei trasporti del partito Libertà e Solidarietà (SaS) aveva detto che la voce per manutenzione e riparazione di strade e ponti di prima classe dovrebbe essere aumentata di almeno 200 milioni di euro per il 2019.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.