Peter Sagan vince due tappe al Tour, e stabilisce nuovo record con la maglia verde

 

Peter Sagan ha vinto ieri anche la quinta tappa del Tour de France con arrivo in salita a Quimper, dopo aver già messo il suo sigillo alla tappa numero due appena tre giorni prima, meritandosi la maglia gialla. In entrambi i casi, lo slovacco ha vinto in volata davanti all’italiano Sonny Colbrelli. Con quella di ieri, Sagan “fa 90”: 90 maglie verdi, quelle della classifica a punti che è la vera specialità del 28enne di Zilina (non a caso detto “tourminator”) che ha vinto per cinque anni di seguito la maglia verde del Tour prima di essere squalificato lo scorso anno e per colpe non sue. Raggiunge così le dieci vittorie di tappa al Giro di Francia, un traguardo che pochi possono vantare ma che non basta al tre volte campione del mondo che da questa gara prestigiosa vorrebbe di più ancora.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Sagan ha anche stabilito un nuovo record nel numero di giorni in maglia verde, battendo il precedente di 89 giorni del tedesco Erik Zabel. Ora è primo nella classifica della maglia verde con 180 punti, 33 in più del colombiano Fernando Gaviria, anche lui con due tappe in saccoccia. Nella classifica generale, il 28enne slovacco è al 39° posto, tre minuti in ritardo sul leader Greg van Avermaet.

(Red)

Foto Alex Duncan (part.) cc by 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.