Patrimonio culturale, vota per il sito slovacco-polacco in lizza ai Regio Awards

Tra i candidati ai premi RegioStars Awards dell’Unione europea per progetti innovativi di sviluppo regionale legati al patrimonio culturale per il 2018, Anno europeo del patrimonio culturale, c’è anche quelli dei musei multimediali delle torbiere al confine tra Polonia e Slovacchia. Si tratta di una mappa multimediale delle torbiere, banchi per esperimenti e simulatori che dovrebbero rendere più invitanti i musei delle torbiere della zona di confine tra Slovacchia e Polonia. I musei sono ospitati in due strutture del patrimonio culturale nazionale: un edificio in legno più che centenario a Chochołów, in Polonia, che è incluso nella lista del Patrimonio mondiale dell’UNESCO, e una canonica rinascimentale nel Castello di Orava (Oravský hrad) nella regione slovacca di Žilina. Il progetto, leggiamo sul sito dell’UE dedicato, garantisce un viaggio completo che copre gli aspetti culturali e naturali delle torbiere di confine.

Delle oltre cento domande arrivate, la Commissione dell’Unione europea ha selezionato 21 progetti, che sono elencati sul sito. Tutti i cittadini possono votare il progetto migliore fino alla fine dell’estate. I vincitori delle cinque categorie in gara saranno annunciati il 9 ottobre nell’ambito della Settimana europea delle regioni e delle città 2018.

Il bacino di Orava-Nowy Targ è l’unico bacino intramontano dei Carpazi dove numerose paludi di torbiere basse e alte si sono sviluppate nell’Olocene. Le torbiere originariamente comprendevano circa il 40% dell’area del bacino, ridotte oggi al 12% in seguito a diversi secoli di sfruttamento della torba.

Vota per il sito polacco slovacco QUI

(La Redazione)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.