Decine di nuovi treni in Slovacchia per l’estate 2018

Il 10 giugno, con l’avvio dell’orario estivo, la compagnia ferroviaria statale ZSSK ha inaugurato 56 nuove connessioni con decine di nuovi treni che operano a Bratislava, Žilina e negli Alti Tatra, e 27 che sono entrati in servizio tra la capitale e la vicina città di Senec.

Secondo i dati di ZSSK, sono circa 130.000 le persone che viaggiano a Bratislava ogni giorno. L’aggiunta di nuove connessioni con 17.000 posti in più ogni 30 minuti nel corso della giornata viene dunque giudicato un aiuto significativo contro i problemi del traffico nei dintorni della capitale. In più, la stazione di Bratislava-Nové Mesto, nell’omonimo quartiere ai bordi della città vecchia, avrà un nuovo collegamento con la stazione di Bratislava-Petržalka, dove arriveranno i treni provenienti da Senec.

Nella subregione di Kysuce, nel nord-ovest del paese, sarà creata la prima parte del futuro sistema di trasporto integrato grazie a un servizio regolare di tre nuovi treni suburbani sulla linea tra Žilina e Čadca, a partire da questo mese. Inoltre, anche negli Alti Tatra verranno aggiunti 16 nuovi treni nella stagione estiva.

L’obiettivo dell’espansione dei servizi offerti dalla società pubblica ZSSK è in particolare dettato dalla sicurezza dei passeggeri e dal rispetto per l’ambiente. Un passo avanti, dice l’azienda, verso la sostituzione dell’automobile come mezzo di trasporto personale a favore del treno.

(Fonte BDE)

Foto Trainspotter LGs cc by nd

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.