In Slovacchia nel 2019 anche la produzione della Land Rover Discovery

La casa automobilistica Jaguar Land Rover trasferirà la produzione del suo SUV Discovery Land Rover dall’impianto di Solihull, nelle West Midlands, al nuovissimo stabilimento slovacco presso Nitra il prossimo anno, secondo quanto riportato dai media britannici, tra i quali la BBCil Guardian.

Nella fabbrica britannica, dove potranno essere persi dei posti di lavoro, soprattutto quelli del personale interinale, saranno realizzati nuovi modelli del marchio Range Rover, e in prospettiva il sito sarà riconvertito con centinaia di milioni di sterline di investimenti per produrre le future vetture elettriche del gruppo. La società aveva dichiarato recentemente che dopo il 2020 produrrà almeno una versione elettrica per ogni modello di vettura del gruppo JLR. Entrata in ritardo nel settore delle vetture ibride, è ora una necessità per la casa britannica, controllata interamente dall’indiana Tata Motors, di passare velocemente alle auto a trazione 100% elettrica.

Lo stabilimento in Slovacchia, costato un miliardo di sterline, sarà inaugurato a settembre con la produzione della nuova Land Rover Defender, unico sito estero a fabbricare questo modello insieme alla casa madre nel Regno Unito. Poche settimane fa si diceva che si dovrebbe aggiungere un secondo modello nel giro di un paio di anni, senza maggiori dettagli. Appare chiaro che l’azienda ha deciso di velocizzare il passaggio, e che la fabbrica slovacca sarà dunque totalmente dedicata al marchio Land Rover.


Immagini: jaguarlandrover.com

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.