Il disavanzo di bilancio migliora a 725,2 milioni di euro in maggio

Alla fine di maggio il bilancio dello Stato slovacco registrava un deficit di 725,2 milioni di euro, risultando inferiore di 166,3 milioni (-18,7%) rispetto al maggio dello scorso anno. Secondo i dati pubblicati dal ministero delle Finanze, le entrate del bilancio sono aumentate su base annua di 392,7 milioni nel maggio 2018, mentre le spese sono cresciute di 226,4 milioni di euro.

Le entrate fiscali hanno visto un incremento di 253,5 milioni (di cui 110 di imposte sul reddito delle società e 103 di IVA) sull’anno precedente. Invariata rispetto all’anno precedente la raccolta di imposte sul reddito delle persone fisiche. Sono cresciuti i redditi da dividendi delle partecipazioni statali, risultati superiori di 6,4 milioni di euro, e le entratre dal bilancio dell’UE per 135 milioni in più sull’anno prima (+48%).

Sul lato della spesa, la gestione del debito pubblico ha registrato minori uscite per 89 milioni di euro (-11,3%) sul maggio 2017, mentre sono state superiori di 140 milioni (+45,8%) le spese dello stato per il cofinanziamento dei fondi dell’UE, legata anche alla crescita del volume di fonti di cofinanziamento. Il contributo della Slovacchia al bilancio dell’UE è aumentato di 17 milioni su base annua (+6,6%). In calo di 123 milioni (-59%) su base annua i trasferimenti dalla previdenza sociale Socialna poistovna, mentre aumentano le spese extra di bilancio per 259 milioni (+6,3%).

(Red)

Foto 1588877/CC0

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.