Azienda italiana produrrà componenti per veicoli elettrici e ibridi

Una società italiana che produce elementi e soluzioni per veicoli ibridi ed elettrici, aprirà un suo stabilimento nel villaggio di Kriváň, distretto di Detva, una località della regione di Banska Bystrica sulla direttiva R2 a metà strada tra Zvolen e Lučenec, una posizione giudicata favorevole dagli italiani, insieme alla cultura industriale dei lavoratori locali.

La Intercable, che ha sede a Brunico in Alto Adige, ha intenzione di lanciare la produzione nel mese di agosto di quest’anno, puntando su conduttori ad alta tensione per veicoli elettrici e ibridi. Nel sito, dove fino al 2016 aveva la sua attività l’azienda svedese Ojala, poi fallita, la società italiana ha trasferito la sua sede nel gennaio di quest’anno, e oggi vi lavorano 45 persone, una parte delle quali stanno facendo formazione presso la casa madre italiana. L’impresa conta di impiegarne entro cinque anni altre duecento.

(Red)

Foto Gotcredit.com cc by

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.