Invecchiamento, oggi solo il 15% della popolazione sono bambini sotto i 14 anni

La popolazione slovacca continua ad invecchiare. L’età media degli abitanti della Slovacchia era l’anno scorso di 40 anni e sei mesi, quattro mesi in più rispetto all’anno precedente, secondo l’Ufficio di Statistica slovacco. Gli ultimi dati raccolti dimostrano che la popolazione prosegue il suo trend di invecchiamento, con più della metà dei cittadini oltre i 40 anni. Intanto, la quota di over 65 è inferiore alla percentuale dei bambini di appena lo 0,1%.

Mentre nel 1993 ogni 100 bambini sotto i 14 anni c’erano solo 45 persone con più di 65 anni, nel 2017 gli over 65 erano 99 ogni 100 bambini. Alora, 25 anni fa, in Slovacchia vivevano più di 1,2 milioni di bambini, un quarto della popolazione, mentre oggi sono solo 850 mila, circa il 15% del totale. L’età media è aumentata di 6,5 anni in un quarto di secolo. Nel 1993, l’età media per gli uomini era di 32,5 anni e per le donne di 35,5 anni. Attualmente sono 38 gli anni per gli uomini e oltre 42 per le donne. Numeri che fanno presumere per la Slovacchia un futuro di paese tra i più vecchi d’Europa, e mette in luce un problema che rappresenterà una delle maggiori sfide sociali dei prossimi anni, con conseguenze in tutte le sfere della società.

(Red)

Foto isakarakus CC0

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.