Ungheria, aiutare i migranti irregolari sarà reato penale

Askanews – Il governo ungherese ha presentato un disegno di legge che criminalizza chi presta aiuto ai migranti irregolari. Se il testo verrà approvato nella forma attuale sarà reato penale stampare brochure informative per i migranti, offrire loro cibo o aiuto legale. Le norme, a opera del governo nazionalista anti-migranti di Viktor Orban, mirano a impedire agli altri Paesi Ue il trasferimento in Ungheria dei richiedenti asilo. L’Ungheria, la Polonia, la Repubblica ceca e la Slovacchia si oppongono al programma Ue di ricollocamento di 160mila migranti siriani ed eritrei dall’Italia e dalla Grecia, Paesi di primo arrivo dei richiedenti asilo. […]

Continua qui

Foto Délmagyarország/Schmidt Andrea

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.