Sondaggio, Smer-SD al 21,5% davanti a SaS e LSNS. Coalizione senza maggioranza

Un sondaggio AKO realizzato a metà maggio consegna al partito governativo Smer-SD il 21,5% dei voti, davanti a Libertà e Solidarietà (SaS), primo partito di opposizione con il 16,7% e l’estrema destra del Partito popolare Nostra Slovacchia (LSNS) al 10,4%. Poco sotto, il Partito nazionale slovacco (SNS) al 10,1%, e poi OLaNO e Sme Rodina appaiati con il 9,1% ciascuno. Chiudono il Movimento cristiano democratico (KDH) al 6,7% e Most-Hid con un modesto 5,6%.
A bocca asciutta, sotto la soglia di sbarramento, i nuovi partiti Progressive Slovakia (3,9%), Insieme-Democrazia Civica (3,6%) e il partito etnico-ungherese SMK (2,5% ).

L’attuale coalizione di maggioranza non avrebbe i numeri per governare. I 36 seggi di Smer-SD, uniti ai 17 di SNS e ai 10 di Most totalizzano appena 63 poltrone sulle 150 del Consiglio Nazionale (Parlamento). Ma lo stesso accadrebbe a un raggruppamento di centrodestra moderato, sempre che riuscisse a mettersi d’accordo, escludendo ovviamente gli estremisti di LSNS.

(Red)

Foto nrsr.sk

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.