Dominika Cibulková si trasferisce a Dubai per non pagare le tasse

La tennista slovacca Dominika Cibulkova ha cambiato residenza fiscale portandola a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. L’atleta, 29 anni compiuti il 6 maggio e 34esima nel ranking mondiale WTA, ha così seguito l’esempio di altre personalità dello sport slovacco, che hanno preso casa in paradisi fiscali per risparmiare sulle tasse. In Slovacchia pagava l’imposta sul reddito del 25% e un prelievo sanitario del 14%. A Dubai il suo reddito sarà totalmente esente da imposte.

Per il suo lavoro, si è giustificata Cibulkova, «sono stato quasi tutto l’anno fuori dalla Slovacchia, sia per i tornei che per la preparazione», e a Dubai «ho trovato un posto che mi dà un’opportunità di allenamento molto completa e, soprattutto, un’assistenza medica di alto livello che è per me la cosa più importante per la mia carriera sportiva». In ogni caso, ha specificato la giocatrice che è arrivata fino al quarto posto WTA nel 2016, «rimarrò sempre slovacca e rappresenterò questo paese», «ho solo cambiato residenza».

La stessa ragione aveva spinto in passato il tre volte campione del mondo di ciclismo su strada Peter Sagan, il ciclista meglio pagato del pianeta, a trasferirsi a Monte Carlo, come avevano fatto i tennisti Dominik Hrbatý e Daniela Hantuchová.

(Red)

Foto christianmesiano cc by

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.