Peter Sagan continua a regnare nella classifica UCI WorldTour

Il folletto del ciclismo Peter Sagan, che corre per la squadra tedesca Bora Hansgrohe, rimane leader delle classifiche dell’Unione Ciclistica Internazionale. Sagan, tre volte campione del mondo (e di fila, mai riuscito a nessun’altro),  è capo indiscusso della classifica UCI WorldTour, che tiene conto dei risultati dei maggiori eventi della stagione ciclistica internazionale, ed è anche in testa nella classifica UCI World, che conteggia tutti i risultati della stagione rispetto a quella precedente.

Malgrado non abbia fatto grandi cose nelle ultime due settimane, ma dopo aver trionfato alla Parigi-Roubaix un mese fa, Sagan mantiene le due posizioni di testa e si sta preparando al Tour di California che si svolge a metà maggio, una delle gare in cui ha sempre ottenuto vittorie e piazzamenti.

Nella UCI WorldTour lo slovacco ha 1.901 punti, con un vantaggio di 219 punti sullo spagnolo Alejandro Valverde (Movistar), mentre ancora più distanziato, a 604 punti di distanza, c’è l’olandese Niki Terpstra (Quick-Step Floors). La Bora Hansgrohe si piazza al secondo posto dietro a Quick-Step Floors.

Nell’altra classifica, la UCI World, Peter Sagan è a 3.800 punti, davanti al britannico Christopher Froome (Sky) a 3.724 e a Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida) che è a 3.132. Qui dove si considera non la squadra ma la nazione del corridore, è prima l’Italia con 15.296 punti, davanti a Belgio e Francia. La Slovacchia di Sagan, del fratello Juraj (suo compagno di squadra) si piazza 14esima con 4.279 punti.

Sagan si è già dimostrato vincente nella UCI WorldTour nel 2016, quando vinse il secondo titolo mondiale su strada, mentre anche il terzo titolo non gli permise l’anno successivo di arrivare oltre la quarta posizione.

(Red)

Foto flowiuzm cc-by

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.