In aprile registrate temperature record in Slovacchia

Un aprile insolitamente caldo quello di quest’anno per la Slovacchia: lo scorso mese è stato superato in alcune località il record di temperature medie che resisteva da 84 anni, secondo una comunicazione diffusa dall’Istituto Idrometeorologico slovacco (SHMU). Sono state le stazioni di rilevazione di Oravska Lesna (regione di Zilina), Poprad e Medzilaborce (entrambe nella regione di Presov) a rompere il record del 1934 di 2-2,5 gradi celsius. Mentre nell’estremo sud-ovest e nella parte meridionale della Slovacchia i record precedenti, risalenti alle calde primavere del 2000 e del 2009, sono stati superati di pochi decimi di grado.

Il mese di aprile 2018, prosegue SHMU, è stato il secondo mese più insolitamente caldo di quest’anno in Slovacchia, dopo che le temperature di gennaio erano risultate superiori di 3,9 gradi celsius rispetto alla media del 1981-2010 a Hurbanovo (regione di Nitra), che si trova nella zona più calda della Slovacchia e dove in aprile è stato il 4,9% più caldo della media. Sempre la città di Hurbanovo in aprile ha contato inoltre undici “giorni estivi” (cioè giorni con massime di almeno 25 gradi), eguagliando il record del 2000.

Proprio le alte temperature avevano creato i primi segni di siccità nelle scorse settimane, andando a porre rischi per le attività agricole. In diversi luoghi della Slovacchia, lo strato superficiale del terreno era particolarmente secco, e sono apparse crepe di un certo rilievo, ad esempio, nelle vicinanze di Nové Mesto nad Váhom, nel sud del paese, anche se le colture invernali, diceva SHMU il 27 aprile, non sono ancora state colpite in modo significativo. Segni di carenza di umidità sono stati segnalati solo nei distretti di Dunajska Streda e Zvolen, che hanno causato problemi nell’iniziare le colture primaverili, come papavero, barbabietola e barbabietola da zucchero. Nella regione di Spiš sono stati segnalati aumenti di parassiti animali causati da condizioni calde e secche.

(Red)


Foto: elab. BS

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.