Il primo maggio in Slovacchia, tra antichi miti e la festa dei lavoratori

Se tutto il mondo il 1° maggio celebra la Festa del lavoro (tranne nel Nord America dove cade in settembre), in Slovacchia quella data indica anche altre cose. Tradizionalmente, la notte prima del 1° maggio, mese in cui si considerava sbocciasse l’amore e la nascita a una nuova vita dopo il lungo inverno, i giovani slovacchi usavano erigere un albero (il cosiddetto ‘albero di maggio’) sotto le finestre delle loro belle, una sorta di “serenata arborea”, decorato di nastri colorati.

Nel corso del tempo, da un mito simbolico primordiale della lotta tra l’inverno e la primavera, come simbolo della battaglia tra vita e morte, questa tradizione si trasformò in celebrazioni più comuni, con un albero simbolico piantato al centro del villaggio dopo averlo portato in processione, un evento a cui partecipavano tutti gli abitanti con antichi canti cerimoniali e danze come manifestazione della gioia di vivere.


Sul Maggio slovacco leggi anche la trilogia di Michaela Sebokova Vannini:

I tre Maggi – tri Máje. Trittico sul mese di maggio

[…]

Continua a leggere

Foto prencov.sk/saca.sk

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.