Cresce l’export di prodotti slovacchi attraverso la GDO

Le più grandi catene commerciali in Slovacchia aiutano l’esportazione di prodotti slovacchi, soprattutto alimentari ma non solo. Lidl, ad esempio, racconta Hospodarske Noviny, vende anche all’estero produzioni di 43 fornitori slovacchi, ma lo stesso fanno altri operatori della grande distribuzione come Kaufland, Tesco e Billa attraverso le etichette commerciali della catena o con il marchio originale del produttore. Ad esempio, gli ungheresi possono acquistare i formaggi bryndza o tofu che sono forniti da aziende slovacche, gli austriaci trovano sugli scaffali una selezione di formaggi slovacchi e ai cechi vengono proposti prodotti caseari o salumi.

La catena discount Lidl ha accresciuto l’esportazione di prodotti slovacchi del 20%, per 45 milioni di euro verso dieci paesi, tra cui Repubblica Ceca, Ungheria, Lituania, Polonia, ma anche Germania, Croazia e Slovenia.

(Red)

 

Foto: produkt.podpolanou.sk

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.