Il partito LSNS rimuove dal suo logo i richiami al fascismo

Il Partito popolare Nostra Slovacchia (LSNS) ha presentato sabato durante il suo congresso a Ruzomberok (regione di Zilina) il nuovo logo, con l’intenzione di allontanarsi dalle nostalgie per il passato Stato fascista. La parte centrale del logo modificato riprende ora lo stemma nazionale della Slovacchia già inglobato nella bandiera: la croce a doppio braccio orizzontale, o croce patriarcale, simbolo del cristianesimo cirillometodiano, che si erge sopra le tre catene montuose dei Carpazi slovacchi – Tatra, Fatra e Mátra (quest’ultima oggi nordest dell’Ungheria).

Viene così messo in archivio – pare in maniera definitiva – la precedente croce, vagamente somigliante a una svastica, usata dalla Guardia di Hlinka nel periodo della Slovacchia fascista della prima repubblica. Un simbolo che ha accompagnato la nascita del partito nel 2010 e l’ascesa di Marian Kotleba fin dai tempi di Slovenská pospolitosť, il movimento di estrema destra, poi divenuto partito che fu sciolto nel 2006 dalla Corte suprema, che ancora oggi sopravvive però come associazione civica.

Il vicepresidente di LSNS e deputato Milan Uhrik ha dichiarato a Tasr che con il nuovo logo il partito intende «chiaramente allontanarsi da ogni collegamento con il fascismo, il nazismo e ogni altro “ismo”, dato che questa etichetta ci viene rinfacciata ad ogni buona idee che proponiamo». Per il momento, tuttavia, il sito ufficiale del partito porta ancora il vecchio simbolo. In ogni caso, il tentativo di “ripulirsi” di LSNS, dopo avere ottenuto l’ingresso in Parlamento con un pacchetto lusinghiero di 14 seggi e l’8% e rotti di voti, rimane solo una azione di facciata, mentre le opinioni e l’orientamento politico-nostalgico dei suoi membri è sempre lo stesso.

Basta vedere l’immagine usata dalla sede provinciale LSNS di Humenné per la pagina Facebook:

(Red)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.