Sabato a Udine Michaela Sebokova presenta il suo Diario di una piccola comunista

Questo sabato la scrittrice Michaela Šebőková Vannini, da tempo apprezzatissima collaboratrice di Buongiorno Slovacchia, presenterà presso la libreria La Feltrinelli Libri e Musica di Udine il suo libro „Dal diario di una piccola comunista“, pubblicato da Besa editrice e distribuito proprio da La Feltrinelli. Per Michaela, originaria di una famiglia ungherese della Slovacchia meridionale e residente da diversi anni nei pressi di Padova, si tratta del romanzo d’esordio, scritto direttamente in lingua italiana.

Il libro, che è stato scelto anche dalla Biblioteca universitaria di Padova, è un sorprendente spaccato di vita quotidiana nella Cecoslovacchia socialista, vicino ai confini con l’Ungheria, tramite gli occhi sinceri e ingenui di una ragazzina. Un diario ritrovato tra vecchie carte dà vita a una storia intensa e delicata, ambientata tra il 1986 e il 1987. Alzbeta ha undici anni e sogna di diventare una brava Pioniera. Il racconto dei momenti più intimi della vita di quegli anni – il rapporto con l’amata sorella Elena, pianista di talento, e con i genitori, gli impegni da presidente del Consiglio provinciale dei Pionieri – verrà intaccato da un’ombra calata sul rapporto con il Partito, di cui Alzbeta aveva sposato il credo, e dalla misteriosa sparizione di Elena, che stravolgerà la vita della famiglia Nováková.

L’evento è patrocinato da Ambasciata e Istituto Slovacco, e dall‘Associazione Culturale italo-ungherese del Triveneto. La presentazione verrà introdotto da Stefania Mella, docente di letteratura ceca presso l’Università degli studi di Udine.

L’autrice con la dott.ssa Stefania Mella
Quando: sabato 17 marzo, ore 18:00
Dove: La Feltrinelli, via Paolo Canciani 15, Udine
Ingresso libero
Info lafeltrinelli.it

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.