Voto degli italiani all’estero: c’è tempo fino alle 16:00 di oggi

I voti degli italiani residenti all’estero (AIRE) e dei connazionali temporaneamente all’estero che hanno scelto entro i termini l’opzione di votare per corrispondenza dovranno pervenire ai Consolati entro le 16.00 (ora locale) di oggi, giovedì 1° marzo. Le schede votate saranno quindi inviate in Italia, dove saranno scrutinate – insieme ai voti degli italiani in Italia – domenica sera alla chiusura dei seggi, a partire dalle ore 23.00.

I connazionali che hanno tardato con la spedizione del plico elettorale possono consegnare la busta direttamente nei Consolati. Tutti i voti che arriveranno dopo le 16.00 di oggi non saranno validi.

Gli elettori della circoscrizione estero, sulla base dei dati dell’apposito elenco definitivo fornito dal Viminale, sono, per la Camera dei Deputati 4.177.725, e per il Senato della Repubblica 3.791.774, ed eleggeranno, rispettivamente, 12 deputati e 6 senatori.

Sul sito dell’Ambasciata d’Italia a Bratislava sono presenti le informazioni su come esercitare il proprio diritto al voto, e le modalità con cui votare.

Quanto alla scelta dei candidati, abbiamo pubblicato alcuni giorni fa le liste ufficiali con tutte le candidature per la Circoscrizione Europa, di cui fa parte anche la Slovacchia.

(aise)

 

Agevolazioni
Chi invece a suo tempo, delle due categorie di connazionali indicate sopra, aveva scelto di recarsi in Italia per votare, può approfittare delle agevolazioni sul viaggio in treno o in autostrada.

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.