Roma, all’Ambasciata Slovacca l’1 marzo il film ‘Signum Laudis’

Giovedì 1 marzo alle 19:30, nell’ambito della Rassegna cinematografica organizzata in occasione degli anniversari storici comuni della Slovacchia e della Repubblica Ceca, verrà proiettato il film cecoslovacco “Signum Laudis” (1980) del regista Martin Hollý. Il film racconta una storia drammatica ambientata sul  fronte russo negli ultimi giorni della prima guerra mondiale ed è un’accusa intransigente contro la crudeltà e l’inutilità della guerra.

Il primo film della Rassegna, organizzata dall’Ambasciata Slovacca e dall’Ambasciata Ceca a Roma in collaborazione con l’Istituto slovacco a Roma, il Centro Ceco di Milano e l’Istituto slovacco di cinematografia, verrà proiettato con sottotitoli in italiano e introdotto dal prof. Peter Michalovič. 

La storia racconta del caporale Hoferik, un soldato con cuore e anima, la cui dedizione all’esercito e alla monarchia è illimitata, insieme alla sua volontà di difenderli fino all’ultimo respiro. Il suo esagerato senso del dovere e la sua fede spesso quasi cieca nei suoi ideali, si riveleranno per lui fatali.


Quando: giovedì 1 marzo 2018 alle 19:30
Dove: Ambasciata Slovacca, Via dei Colli della Farnesina 144, Roma

Foto Slovenský filmový ústav

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.