A Roma e Cremona il Mucha Quartet col chitarrista Davide Giovanni Tomasi

Proseguono i festeggiamenti in Italia del 25° anniversario della nascita della Repubblica Slovacca. Venerdì prossimo 23 febbraio presso la Chiesa di San Marcello al Corso a Roma sarà in concerto il Mucha Quartet di Bratislava, uno degli ensemble cameristici di maggior prestigio in Slovacchia, che sarà accompagnato dal giovane e promettente chitarrista italiano Davide Giovanni Tomasi. Dopo Roma, il complesso si esibirà anche a Cremona domenica 25 febbraio al Museo del Violino.

Mucha Quartet
Nato nel 2003 presso il Conservatorio di Bratislava, è uno dei più importanti complessi musicali da camera in Slovacchia. Il Mucha Quartet ha partecipato a diversi concorsi nazionali ed internazionali, meritandosi un terzo posto al Gianni Bergamo Classic Music Award nel 2012 a Lugano, la vittoria al Concorso di Josef Windisch Preis 2013 a Vienna, il secondo posto e il premio del pubblico al Concorso Internazionale Paolo Borciani e arrivando al primo posto sia al Concorso Internazionale della Musica da Camera Antonín Dvořák 2014 a Praga che al Concorso Internazionale Leoš Janáček 2015 a Brno.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Il Mucha Quartet partecipa a corsi internazionali d‘interpretazione e collabora con musicisti di fama internazionale: Peter Schuhmayer, Johannes Meissl, Othmar Müller, Hatto Beyerle, Miguel da Silva, Evgenia Epshtein, Jan Talich, András Keller, Alfred Brendel Schulz, Michael Tree, Norman Fischer, Atar Arad e altri. Si esibisce regolarmente ai festival musicali e agli eventi culturali in patria e all‘estero (Festa della musica di Bratislava, Festival Viva Musica!, Primavera di Praga, al Musikverein di Vienna, al Bordeaux String Quartet Festival, Festival Allegretto di Žilina, Musiksommer Reichenau e Schubertiade Schwarzenberg. Nel 2008 ha suonato per la Regina Elisabetta II durante la sua visita ufficiale in Slovacchia. Nel 2013, il Sindaco di Piešťany (Slovacchia) ha conferito al Mucha Quartet il Premio per la promozione della musica slovacca e nel 2016, la Fondazione della Tatrabanka ha insignito il quartetto del Premio „Giovani Artisti“ nella categoria musica.
Info: www.muchaquartet.sk

Davide Giovanni Tomasi
Considerato dalla critica uno dei giovani più promettenti della sua generazione, è giunto secondo (il primo premio non è stato assegnato) all’ARD International Music Competition di Monaco, uno dei concorsi più prestigiosi al mondo. Ha inoltre vinto più di 25 premi nei più importanti concorsi internazionali, tra cui spiccano il 1° premio al Concorso Internazionale di Chitarra di Tokyo, il 2° premio al Guitar Masters di Breslavia (Polonia), il 1° premio al Concorso Internazionale di Chitarra José Tomas di Petrer (Spagna), al Concorso Internazionale di Chitarra di Gargnano e al Concorso Internazionale di Chitarra “Emilio Pujol” di Sassari, il 1° premio e il premio del pubblico al Concorso Internazionale di Chitarra di Viseu (Portogallo), il 1° premio fra tutti gli strumenti al Premio Fondazione CRT di Ivrea ed infine il Premio Nazionale delle Arti, conferito dal MIUR ai migliori strumentisti dei conservatori italiani. Ha ricevuto la chitarra d’oro ‘Rivelazione dell’Anno’ nell’ambito del Ventiduesimo Convegno Internazionale di Chitarra di Alessandria.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Davide Tomasi si esibisce regolarmente in veste di solista con le principali orchestre del mondo come la Müncher Rundfunkorchester, l’AUKSO, la Montenegrin Symphony Orchestra, l’Orchestra Sinfonica Giovanile del Piemonte e non solo. È molto attivo nell’ambito della musica da camera e suona in duo con il chitarrista italiano Marco Musso. È stato invitato a suonare in sale prestigiose come l’Auditorium del Museo del Violino di Cremona, il National Forum of Music di Breslavia, il Prinzregententheater di Monaco, il Teatro Coccia di Novara, l’Aula Magna dell’Università” La Sapienza” di Roma, il Teatro Verdi di Sassari, l’Istituto di Cultura Italiana di Parigi, la Grosser Ehrbar Saal di Vienna, la Hakuju Hall di Tokyo e molte altre.
Info: www.davidegiovannitomasi.com

Dove e quando

ROMA
Quando: venerdì 23 febbraio 2018, ore 19:00
Dove: Chiesa di San Marcello al Corso, Roma
Ingresso gratuito
Organizzazione: Ambasciata e Istituto slovacchi a Roma
In collaborazione con: Hudobny Centrum Bratislava

CREMONA
Quando: domenica 25 febbraio 2018, ore 11:00
Dove: Museo del Violino, Cremona
Ingresso gratuito
Organizzazione: Consolato onorario della Slovacchia a Milano, Ambasciata e Istituto slovacchi a Roma
In collaborazione con: Hudobny Centrum Bratislava

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.