Governo: stanziamento per centri di prevenzione della violenza domestica

Il consiglio dei ministri ha approvato oggi uno stanziamento di 382.330 euro dalle sue riserve per la gestione nel primo trimestre di quest’anno di 20 centri di consulenza per la prevenzione della violenza domestica e la violenza contro le donne. Un fondo di altri 99.000 euro andranno all’Istituto di ricerca sul lavoro e la famiglia allo scopo di finanziare un servizio di assistenza telefonica gratuito per le donne vittime di violenza.

Nel suo programma di governo presentato nel 2016, l’esecutivo di coalizione slovacco aveva preso l’impegno di agire contro la violenza sulle donne, promuovendo misure e strumenti di prevenzione per la violenza contro le donne. Nel provvedimento si cita l’aumento di servizi forniti negli ultimi anni alle donne in queste condizioni, anche grazie al parziale contributo del Meccanismo finanziario norvegese e del Fondo sociale europeo.

(Red)

Foto Engin Akyurt/CC0

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.