Aumentano le vittime sulle strade slovacche, la polizia vuole le telecamere

Sulle strade della Slovacchia sono morte 250 persone nel 2017, otto in più del 2016. Un aumento attribuito dal ministero degli Interni soprattutto a sei grandi incidenti stradali particolarmente gravi in cui sono decedute 25 persone (nella foto l’incidente in cui sono morte otto persone in ottobre vicino a Prievidza). Il numero di incidenti con vittime, tuttavia, è diminuito di quattro, per un totale di 222.

La causa più comune degli incidenti automobilistici rimane la mancanza di concentrazione da parte del guidatore, soprattutto per l’uso del telefono cellulare alla guida. Per questo il ministero ha deciso di accrescere il numero di telecamere sulle strade. I 23.000 poliziotti non sono in grado di controllare ogni chilometro di strada, e le telecamere possono avere un forte effetto dissuasivo su chi è alla guida, che è invogliato a stare più attento, ha dichiarato il capo della polizia di Polizia Gaspar.

Malgrado l’aumento delle vittime e il numero crescente di automezzi e conducenti, il ministro degli Interni Robert Kalinak ha rivendicato il successo del suo dipartimento nell’aumentare la sicurezza sulle strade. Il tasso di incidenti, in confronto al traffico registrato, è in diminuzione, un risultato dovuto, oltre che a una rete di strade e autostrade più ampia, anche alla maggiore sicurezza degli automezzi delle ultime generazioni. Un ruolo hanno avuto anche i tempi più rapidi di risposta dei servizi di emergenza e alle attività di prevenzione da parte della polizia.

Negli ultimi dieci anni il numero di veicoli in Slovacchia è passato da due a oltre tre milioni (120mila in più solo nell’ultimo anno), e sono più di 3,5 milioni i conducenti. Nel 2017 sono state comminate quasi 685.000 multe (-6,6%) per una entrata complessiva di 23,7 milioni di euro, inferiore di circa 1 milione rispetto al 2016.

(Red)

Foto Polizia SR

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.