Fico: non c‘è necessità di toccare le tasse

Parlando sabato al programma Sobotne dialogy dell’emittente radio pubblica RTVS il primo ministro Robert Fico ha detto che al momento non vede alcuna necessità di ridurre o aumentare le tasse in Slovacchia. Magari, in futuro potrebbe scendere di un punto percentuale la tassa sulle società, ha poi aggiunto, sottolineando che il ministro delle Finanze Kazimir ha svolto un grande lavoro con la crescita della raccolta fiscale.

Lui ha contestato l’opinione dell’opposizione sul fatto che il governo dovrebbe risparmiare di più. Non c’è bisogno di tagli, risparmi o riserve, ha detto, e il bilancio per il 2018 appena approvato ha un deficit stimato dello 0,8% del PIL, il più basso nella storia del paese.

Piuttosto, ha spiegato il premier, se l’economia va bene il governo deve creare programmi sociali forti e sostenibili per aiutare la gente, per cui Fico ha ringraziato Kazimir per essere riuscito a inserire nel bilancio le spese extra per il terzo pacchetto sociale che vale quasi 250 milioni di euro.

(Red)

 


Foto Tax Credits CC BY

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.